granulo polietilene materia prima
Polietilene

LDPE

Descrizione

Il polietilene a bassa densità, LDPE, è un polimero ramificato caratterizzato dalla presenza contemporanea di ramificazioni casuali corte e lunghe. La combinazione di queste ramificazioni fanno variare la densità dell’LDPE da un minimo di 0,915 a un massimo di 0,935 (g/cm3 ), dove la fascia con densità compresa fra 0,926 ÷ 0,935 viene a volte definita come “media densità" M(L)DPE. LDPE presenta un buon equilibrio tra proprietà meccaniche, chimiche ed estetiche unite da un basso costo. La lavorazione risulta facile e ottimo l’aspetto alla superficie accompagnato, però, da una scarsa resistenza al graffio. Ha ottime proprietà a basse temperature ma non è idoneo ad applicazioni che richiedono elevata rigidità e resistenza alla trazione. Ha una ottima resistenza ai solventi acquosi, alle soluzioni saline, ad acidi, alcani ed alcoli, ma presenta scarsa resistenza ad agenti ossidanti, solventi alifatici, solventi aromatici, liquidi polari e solventi clorurati.

Scopri tutti i prodotti in ldpe

Info aggiuntive

NOME COMUNE

Polietilene a Bassa Densità (LDPE o PELD)

MORFOLOGIA

Polimero Semi-cristallino

SINTESI

Poliaddizione radicalica dell’etilene attivata da catalizzatori perossidici ottenuta ad altissime pressioni (fino a 2000atm) e ad alte temperature (200°C)

STRUTTURA

Struttura polietilene bassa densità LDPE di Mebra Plastik

PROPRIETÀ

  • Stabilità dimensionale
  • Resistenza all’idrolisi
  • Basso coefficiente d’attrito
  • Resistenza eccellente alla corrosione e ai prodotti chimici
  • Bassa permeabilità ai gas e vapori
  • Ottima flessibilità a basse temperature
  • Eccellente resistenza all’urto a temperatura ambiente e a freddo
  • Leggerezza
  • Atossicità
  • Inodore e insapore
Tipologie
Il cuore della nostra produzione è l'estrusione e con questo processo generiamo tubo lineare avvolto o in barre. Con successive lavorazioni produciamo altre tipologie di prodotto a cui abbiniamo poi accessori e altri articoli di completamento della gamma.

Tubo singolo, flessibile, non termoformato, avvolto in matasse di varia lunghezza.

PRO:

  • ingombro contenuto.
  • lunghe distanze senza giunte.

CONTRO:

  • memoria elastica dell'avvolgimento.
  • tolleranza sul taglio di +/- 2% della lunghezza.

Vari tubi singoli flessibili, uniti in un unico fascio, termoformati o protetti da guaina.

PRO

  • tubi uniti senza il bisogno di accessori;
  • nel caso di tubi inguainati, protezione extra da abrasione, eventi atmosferici, agenti chimici, ecc